“La conversione verrà portata a termine”. Parola del direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce che ai nostri microfoni ha chiarito la situazione del Pronto Soccorso del Fallacara di Triggiano, da qualche giorno sotto i riflettori dopo la lettera di denuncia del personale dell’ospedale.

Infermieri e operatori hanno infatti segnalato la situazione di pericolosità e insicurezza in cui versa la struttura chiedendo di trasformare nel più breve tempo possibile il Pronto Soccorso dell’ospedale triggianese in punto di primo intervento, così come previsto dal riordino della rete della emergenza regionale già da ottobre 2017.

“La trasformazione in punto di primo intervento è prevista e va portata a termine – sottolinea Sanguedolce – Le operazioni sono state rallentate per la presenza di due reparti iperacuti, ovvero Psichiatria e Malattie Infettive. Nei prossimi giorni con la direzione sanitaria stabiliremo i tempi per la riconversione”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here