Bari si prepara a ospitare le Frecce Tricolori. La Pattuglia Acrobatica Nazionale farà tappa nel capoluogo pugliese il 28 maggio per omaggiare le vittime del coronavirus e tutti gli operatori sanitari che in questi mesi si sono battuti quotidianamente per arginare il contagio.

Si tratta del Giro d’Italia della Pattuglia Acrobatica Nazionale che comincerà il 25 maggio da Trento e Codogno, per poi proseguire il 26 con Milano, Torino e Aosta, il 26 con Genova, Firenze e L’Aquila, il 27 con Cagliari e Palermo, il 28 a Catanzaro, Potenza, Napoli, Bari e Campobasso, il 29 a Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste, concludendo il ‘giro’ a Roma in occasione del 2 Giugno.

A differenza dell’anno scorso, dove in 300mila si sono riversati sul lungomare per vedere l’esibizione, non ci saranno le consuete celebrazioni. Purtroppo, vista la straordinarietà dell’evento, c’è il rischio che si creino assembramenti con un possibile innalzamento della curva dei contagi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here