Torna il Divinae Follie, la discoteca che ha scritto la storia dei locali notturni di tutto il sud Italia. Inaugurata a giugno degli anni ’90, dopo la procedura fallimentare, la discoteca sarà riaperta sabato 22 febbraio e ci saranno serate ogni sabato.

A prendere la gestione in mano è stato Roberto Maggialetti della Gest.Maggi srls che ha ottenuto la concessione del locale per i prossimi due anni. “Vogliamo riportare la discoteca ai fasti di un tempo” ha dichiarato.

Più di 300mila euro sono stati investiti per rimettere a nuovo il locale. Oltre alle polizze rischio incendi, i lavori hanno interessato gli impianti, da quello acustico firmato Meyer Sound a quelli antincendio; dalle luci agli arredi. Ristrutturati anche gli otto bar e i 100 privé disseminati nella struttura.

Ancora Top Secret il nome del dj che suonerà nella serata inaugurale, ma è certa invece l’organizzazione di una serata Amarcord nella quale suoneranno i dj storici che hanno portato il Divinae ai fasti.

Nel frattempo sono state aperte le selezioni per le prime assunzioni del personale. saranno arruolati cassiere, camerieri, addetti al guardaroba e alle pubbliche relazioni, hostess e steward. “Fra dipendenti e collaboratori lavoreranno in 150, senza considerare l’indotto”, conclude Maggialetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here