Tutto pronto a Barivecchia per la veglia di San Giovanni e per la tradizionale Sagra. Sabato 22 giugno, dopo la visita guidata, parte una serata all’insegna della tradizione popolare, tra canti, balli e degustazioni del prelibato piatto di San Giovanni «u’ Meneuicchie che la recotte marzoteche, nu bicchire de mirre ngnore, e le chelumme de San Geuanne’» spiega Michele Fanelli, del Circolo Acli Dalfino che ha organizzato tutto, tra mille sforzi e il sostegno degli sponsor quali l’Associazione Panificatori.

L’appuntamento è in piazza Cattedrale alle 18:30 per la visita guidata a San Giovanni Crisostomo, chiesa medievale di rito greco-ortodosso, per poi proseguire negli angoli del borgo antico dedicati al santo, e in piazza San Giovanni, dove venne organizzata la prima veglia di San Giovanni. Da lì in poi, saranno canti, balli e il doveroso omaggio a Mario Mancini.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here