Il 12 e 13 ottobre Barletta ospiterà l’eccellenza italiana e pugliese nel trattamento delle patologie ematologiche, con l’obiettivo di favorire una messa a fuoco del loro management, dando ai partecipanti l’opportunità di un’esperienza educazionale stimolante ed utile nella pratica clinica.

L’evento, dal nome “L’ematologia è un lavoro di squadra”, è organizzato professor Giuseppe Guglielmi, docente di Radiologia dell’Università degli Studi di Foggia, e dal dottor Giuseppe Tarantini, Primario della UO di Ematologia dell’Ospedale di Barletta,e si terrà presso il Polo Universitario dell’Ospedale Monsignor Dimiccoli.

I lavori saranno suddivisi in due giornate e verteranno sull’Ematologia moderna, sempre più orientata verso la “Medicina di precisione” e sempre più in grado di offrire terapie “tailored” per ogni paziente, come ad una specialità da considerarsi a tutti gli effetti quale archetipo del team multidisciplinare; moltissimi sono infatti gli attori che concorrono non solo alla giusta diagnosi e alla più appropriata terapia, ma anche alle più accurate misure di profilassi per gli ambienti di assistenza dell’ammalato ematologico.

Attraverso una serie di tavole rotonde i vari specialistiche parteciperanno al congresso, patologi, radiologi e medici di Medicina Nucleare, si confronteranno tra loro ricreando i contatti che avvengono giornalmente per trovare la giusta diagnosi, avendo tutti come fine ultimo l’interesse del paziente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here