Il Patagonien Quartett, gruppo musicale formato nel 2011 a Vienna da quattro musicisti latino-americani, si esibirà, in esclusiva nazionale, al Teatro Comunale Van Westeraut di Mola di Bari sabato 29 aprile 2017 alle ore 21 per l’Associazione Giovanni Padovano Iniziative Musicali (AGÌMUS).

Il Quartetto, composto da Christian Kausel (violino), Daygoro Serón (violoncello), Franco Hernàndez (basso) e Alejandro Lopez (chitarra), reinterpreta la musica popolare sudamericana con una chiave di lettura dalle radici nella tradizione classica europea.

Una rivisitazione legata alla stessa formazione dei quattro componenti, come ampiamente dimostra l’album del debutto “ohne Grenzen, ohne Sorgen” (“Senza Confini, senza preoccupazioni”),  che presta il titolo a questo concerto, proposto dall’Agìmus in collaborazione con la Tim Competition, Trofeo internazionale che ha visto il gruppo affermarsi nel 2016.

Le musiche eseguite sono scritte da Daygoro Seron e comprendono arrangiamenti originali che conferiscono al quartetto un sound unico e caratteristico.

Il Patagonien Quartett è stato insignito nel 2013 della nomination della Fondazione Yehudi Menuhin nella categoria “Live Music Now – Wien”.

Il programmasi si presenta estremamente vario ed interessante.

 Il concerto rientra nella programmazione della STAGIONE 2017 (XXIII) seconda parte dell’AGIMUS di Mola di Bari – rete Orfeo Futuro – con la direzione artistica di Piero Rotolo e con il sostegno e il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Mola.

INFOTEL  368 56 84 12 – 393 993 5266

Manifesto 29 aprile

  

 

   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here