Venerdì 2 ottobre alle 20.30 al Teatro Petruzzelli riparte, dopo la pausa estiva, la stagione sinfonica 2015. Sul podio dell’Orchestra del Teatro il maestro Ottavio Dantone, maestro del coro Franco Sebastiani, solista Delphine Galou (contralto).

Il programma del concerto, tutto dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart, propone: Ave Verum Corpus, mottetto in re maggiore per Coro, Archi e Organo K 618, estratti da “La Betulia liberata”, azione sacra in due parti di Pietro Metastasio K 118 (74 c), la Sinfonia n. 10 in sol maggiore K 74 e la Sinfonia n. 25 in sol minore K 183.

Dantone è direttore musicale dell’Accademia Bizantina di Ravenna dal 1996. È salito sul podio della Staatskapelle Berlin per una serie di concerti alla Philarmonie e al Konzerthaus di Berlino. Moltissime le registrazioni radiofoniche e televisive in Italia e all’estero, nonché quelle discografiche sia come solista sia come direttore, per le quali ha ottenuto premi e riconoscimenti dalla critica internazionale. Numerose sono le registrazioni televisive e radiofoniche in Italia e all’estero, nonché quelle discografiche più volte premiate dalla critica internazionale. Dal 2003 incide regolarmente per l’etichetta britannica Decca, nonché per l’etichetta francese Naïve.

Delphine Galou nel 2004 è stata nominata “Discovery of the Year” dall’Associazione francese per la promozione dei giovani artisti ADAMI. La sua discografia annovera numerose incisioni, fra le quali Vespro per la festività dell’Assunta di Porpora con la direzione di Martin Gester (Live recording ad Ambronay), Teuzzone di Vivaldi con Jordi Savall (Naïve), Orlando 1714 di Vivaldi con Federico Maria Sardelli (Naïve), L’incoronazione di Dario di Vivaldi con Ottavio Dantone (Naïve) e La Concordia de’ Pianeti di Caldara con Andrea Marcon (Deutsche Grammophon).

Per il mese di ottobre sono in programma altri due appuntamenti della Stagione Sinfonica.

Venerdì 9 ottobre alle 20.30 condurrà l’Orchestra del Teatro il maestro Filippo Maria Bressan, solista Enrico Dindo (violoncello). Il programma del concerto propone: Syntax 0.1 e Syntax 0.2 di Ivan Fedele; Variazioni su un tema rococò in La maggiore per violoncello e orchestra op. 33 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Suite sinfonica da A Midsummer’s Night Dream di Felix Mendelsson-Bartholdy.

Sabato 17 ottobre alle 19.00 dirigerà l’Orchestra del Teatro il maestro Alpesh Chauhan, solista Roman Kim (violino). Il programma del concerto propone: Voyevoda, ballata sinfonica Op. 78 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Concerto n. 1 in Re maggiore per violino e orchestra op. 6 di Niccolò Paganini e Sinfonia n. 6 in si minore op. 54 di Dmitrij Šostakovič.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here