Per il sesto appuntamento dei” Piccoli incontri in Libreria”, il Movimento Decrescita Felice di Bari e la Libreria Campus di Bari presentano il libro L’impatto ambientale del petrolio in Mare e in Terra di Massimo V. Civita e Albina Colella, Galaad Edizioni.

Venerdì 12 giugno alle 18 si parlerà di petrolio, degli impatti ambientali che determina la sua produzione e della salvaguardia del territorio, in particolare quello della Puglia, della Basilicata e della dorsale adriatica. Insieme all’autrice del libro, la geologa Albina Colella, l’ingegnere Alessandro Cannavale e Antonio Aprile, responsabile cultura del Movimento Decrescita Felice di Bari.

Albina Colella, docente dell’Università della Basilicata, conduce da tempo studi scientifici sulle matrici ambientali di suolo e acqua, ed ha divulgato i preoccupanti risultati delle ricerche condotte in particolare in Cd. La Rossa (Montemurro, Val d’Agri, Basilicata), scatenando in seguito al suo intervento nella trasmissione Presa Diretta, una vera e propria guerra tra scienziati ed Eni.

L’impatto ambientale del Petrolio
venerdì 12 giugno ore 18
Libreria Campus,  via Toma 76
Bari

ingresso libero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here