Mercoledì 20 maggio alle ore 18.00 presso laFeltrinelli di Via Melo il cantautore e scrittore italiano Vinicio Capossela presenta il suo nuovo libro “Il paese dei coppoloni”. Il lavoro è anche candidato al Premio Strega di quest’anno.

Nato in Germania, da genitori di origine irpina (il padre Vito è di Calitri, la madre di Andretta), viene chiamato Vinicio, pur non essendo questo uno dei nomi della tradizione familiare, come omaggio al celebre fisarmonicista Vinicio, autore di molti dischi per la Durium negli anni sessanta, di cui il padre è fan. Torna poco dopo in Italia con la famiglia. Cresce artisticamente nei circuiti underground dell’Emilia-Romagna, fino ad essere notato da Francesco Guccini, che lo porta al Club Tenco che lo lancia. Il nuovo millennio lo avvicina molto alla sua terra d’origine e questo amore reciproco con la gente del luogo si concretizza con la cittadinanza onoraria concessagli dal comune di Calitri.

“Il paese dei coppoloni” è il quarto libro scritto da Capossela.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here