La dizione completa è Festival Internazionale di Musica e Pace, ma tutti lo conoscono semplicemente col nome di Menù Kebab. La sua ottava edizione ha per titolo “Il tesoro delle Metropoli” e si svolgerà a Parco Punta Perotti, giovedì 12 e venerdì 13 giugno. Dunque, sarà una due giorni completamente dedicata alle culture di strada e al rap, protagonisti saranno i numerosi ospiti del panorama nazionale e locale.

Quest’anno Menù Kebab apre al Mediterraneo attraverso una scelta di artisti proveniente dal sud Italia/sud del mondo e porta sul palco Rocco Hunt vincitore del Festival di Sanremo 2014 categoria giovani. Seconda tappa del Nu Juorno Buono Summer Tour, partita il 7 giugno proprio dalla sua Campania, quella di Rocco Hunt, al secolo Rocco Pagliarulo, è un’anteprima assoluta in Puglia. Sul palco di Menù Kebab si dividerà la scena con il maestro Enzo Avitabile, campano come Hunt e socio nella musica.

Il Festival, che da sempre rappresenta un importante punto di riferimento in Italia per gli amanti delle culture metropolitane, coinvolgerà il pubblico attraverso proposte artistiche di estrema attualità e performance accattivanti. Non mancheranno workshop, esibizioni di ballo e di writing, tecniche di djing e momenti di riflessione sul contributo che queste culture, ormai ampiamente sdoganate presso il grande pubblico, riescono a fornire in termini di crescita collettiva. Di tutto questo e molto altro si discuterà nel seminario-workshop “Today the streets are ours” che si terrà venerdì 13 presso il Flying Circus con Vincenzo Valentino Susca (Università di Montpellier/Les cahier européens de l’imaginaire), Claudia Attimonelli (Università Aldo Moro Bari – France), Roberta Piarulli (Università Aldo Moro Bari), Reverendo, Torto (rapper, scrittore, blogger Repubblica Bari) e gli artisti della VIII edizione di Menù Kebab.

Ma Menù Kebab vuol dire soprattutto musica e concerti. Numerose le presentazioni in anteprima di album ed EP previste in cartellone: si parte giovedì 12 con “Mai visti alla Radio” di Steve e Nube, seguiti da “Autentico Carneade” di Ciklone ed “Hopeless” di UFO. Venerdì 13 sarà la volta dei Tokarev con “Rigadritto”. Nella stessa serata salirà sul palco, assieme a Reverendo, un volto noto della tv: direttamente dalle telecamere di The Flow di Deejay Tv, Chief.

Il programma completo è consultabile su facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here