In collaborazione con:L’ospite in poltrona di questa puntata di Doctor Smart è il dottor Gadaleta Caldarola,  Dirigente Medico Responsabile dell’Unità operativa di oncologia del Dimiccoli di Barletta. Si parla di tumore della mammella, tematica molto cara alle nostre follower.

“La scoperta di un nodulo per autopalpazione o tramite screening – ha affermato il dottore – seguita da un esame citologico o istologico permettono di indagare sulla natura del tumore per capire come intervenire”. Effettuata la diagnosi, si passa alla terapia, un approccio costruito su misura, in base alle caratteristiche singolo caso.

L’intervento chirurgico con asportazione di parte o dell’intera mammella non è sempre possibile. In alcuni casi, infatti, è necessario preventivare una terapia che incida sulle possibilità della malattia di ripresentarsi e procedere con l’intervento solo in un secondo momento.

“Oggi – ha proseguito Caldarola – esistono delle innovazioni terapeutiche che permettono di far fronte al ritorno della malattia a distanza”. La chemioterapia non rappresenta più l’unica alternativa possibile nella lotta contro il carcinoma, esistono molte possibilità con un obiettivo comune: offrire alle pazienti la possibilità di riprendere in mano la propria vita.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here