La 30enne barese “Tuasorellaminore” ha pubblicato in anteprima italiana la bonus track del suo disco in uscita a dicembre, grazie anche all’etichetta discografica Romolo Dischi di Roma, prodotta da lei e dal co-direttore artistico Dario Starace, batterista professionista barese di molti progetti musicali all’attivo. Per la produzione del brano è stato campionato il sindaco di Bari Antonio Decaro.

Tuasorellaminore è una cantautrice e produttrice che inizia a percorrere la strada della musica da piccolissima. Oggi, con un’esperienza ventennale, ha alle spalle numerosi tour in Italia e all’estero al fianco di importanti gruppi. Come leader o corista l’artista barese si è reinventa in un progetto musicale anonimo dall’impronta rap, trap, pop. “Abbiamo scelto che nome e cognome restino ignoti – spiega l’imprenditore e manager barese Giulio Scardicchio -. L’obiettivo del suo progetto è quello di unire la musica classica, le arie rinascimentali, la melodia italiana, al rnb ed all’hip hop”.

“La scelta di campionare il sindaco è stato un gioco, un esperimento – continua Scardicchio -. Durante questa emergenza il Sindaco di Bari è stato molto presente ed attivo, numerosissimi i video che lo ritraevano ‘mandare a casa’ le persone che non rispettavano la quarantena. Ma la scelta di inserire la sua voce su un beat hip hop è stato anche il voler aggiungere più baresità al suo disco”.

Per Tuasorellaminore, infatti, le radici sono sempre state molto importanti. “Antonio Decaro  – dice – è un sindaco molto amato anche dai giovani. È un artista che ha le idee molto chiare. Una volta che ti fa ascoltare una canzone è come se ti presentasse sua figlia. Non la puoi cambiare, o la ami o no, e noi l’amiamo con la speranza possa piacere anche a voi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here