Il primo ciak è fissato per il 3 luglio, da quel momento Bari sarà un set a cielo aperto per il nuovo film di Sofia Loren. Sì, perché la pellicola avrà come attore non protagonista, diciamo così, proprio il Capoluogo pugliese.

Il Redentore, il molo San Nicola, il borgo antico, il quartiere San Polo, la pescheria Spirito di patate, ma anche l’ipogeo di villa Giustiniani e il Policlinico, Cavour e via Cognetti, la Fiera del Levante e il canalone, Pane e Pomodoro. In tutto i luoghi scelti dalla produzione sono ben 16. La vita davanti a sé, questo il titolo del film che racconta la storia di una ex prostituta diretto da Edoardo Ponti, figlio dell’attrice premio Oscar.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here