La Fanfara dell’Istituto Comprensivo “Massari – Galilei” di Bari, diretta dall’insegnante e maestro Rocco Caponio, trionfa alla decima edizione del premio “San Carlo per i Giovani” a Napoli. Composta da 22 alunni dalla classe IV primaria alla classe III di scuola secondaria di I grado, si è aggiudicata il podio eseguendo il trumpet Medley Drifting and Dreaming (Vaughn Wilton Monroe), I Got Rhythm (Gershwin), La Dolce Vita (Nino Rota) e Sunday in Rio (Harm Evers).

Cinquecento i ragazzi che hanno preso parte alla finale, provenienti da 11 scuole di Campania, Calabria, Lombardia, Puglia, Sicilia. In gara 6 Orchestre, 2 Gruppi Strumentali e 3 Cori. Per i gruppi strumentali si sono distinti i ragazzi del Liceo Musicale Severi di Castellammare di Stabia; per la sezione riguardante le orchestre sono stati premiati, oltre ai giovani musicisti dell’Istituto Comprensivo di Rogliano e il Massari-Galilei di Bari, il Liceo Pina Bausch di Busto Arsizio e il Liceo Don Milani di Acquaviva delle Fonti.

Per le formazioni corali hanno ricevuto premi le scuole primarie Istituto Comprensivo 57 San Giovanni Bosco di Napoli e il 3° Istituto Comprensivo F. Maiore (Noto); per le scuole secondarie l’Istituto Comprensivo De Amicis Bolani di Reggio Calabria; Gran Premio speciale della Giuria al Liceo Alfano I di Salerno; Premio speciale della Giuria al Liceo Margherita di Savoia di Napoli e Premio Speciale della Giuria Giovani all’Istituto Comprensivo Rende Commenda (Rende – CS).

Il San Carlo riserva ogni anno una parte importante delle proprie iniziative alle scuole, dedicando loro una vera e propria Stagione parallela e una serie di progetti specifici rivolti sia agli allievi che ai docenti, dando la possibilità ai ragazzi che studiano e si appassionano alla musica in ambito scolastico di esibirsi su uno dei palcoscenici più importanti al mondo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here