Un viaggio tra innovazione e tradizione, fra reale e immaginario: nella galleria del museo Nuova Era di Bari arriva la mostra “Woolimmersion”.

I tre artisti protagonisti hanno saputo trasformare i materiali più tradizionali, come cotone, lana e la tela iuta in vere e proprie opere d’ arte tessile. Si tratta dei pugliesi Dino Palmisano, Angela Tomasicchio e Barbara Verri, che hanno costruito la loro ricerca utilizzando anche la tecnica del ricamo e del lavoro all’ uncinetto.

Al primo piano della galleria sono collocati i ritratti in stile fumetto realizzati da Dino Palmisano: opere di medie dimensioni ricamate con ago e filo, che rappresentano i volti dei suoi allievi; senza servirsi di alcuna imbottitura, l’ autore riesce a rendere il senso della tridimensionalità come nei bassorilievi scultorei.

Al piano inferiore, l’ installazione realizzata dalle artiste baresi Angela Tomasicchio e Barbara Verri conduce il visitatore in un’ atmosfera ambigua e misteriosa, che rievoca il mondo sottomarino. Uno scenario popolato da cirri e meduse, che esprime il senso di trasformazione e immortalità di certe creature marine.

La mostra è visitabile fino al 14 gennaio 2017 dalle 17 alle 20 tutti i giorni tranne la domenica, i lunedì e i giorni festivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here