Nico Caldarulo non sta bene, ha bisogno di cure per via di un fegato compromesso e un tumore su cui non è ancora chiaro come intervenire. Ma la vera notizia è un’altra. La notizia è che tutti gli amici musicisti, con cui negli anni ha collaborato, hanno deciso di “restituire il favore”, organizzando un evento per raccogliere fondi. Nico Mudù non è solo, ecco perché il concerto di sabato 28 settembre si chiama Tutti per Uno, dove “Tutti” sono davvero tanti: 99 Posse, Sud Sound System, Bunna di Africa Unite, Mama Marjas ft. Miss Mykela & Don Ciccio, Krikka Reggae, ErbaPipa, Pino Pepsee, Rosapaeda, Reverendo & Torto di Pooglia Tribe e tanti ancora.

Il concerto/evento permetterà di raccogliere fondi per le cure e il sostentamento di Nico, nel rispetto degli ideali che ha sempre portato avanti e condiviso: solidarietà, antiproibizionismo, rispetto del Pianeta e delle sue bellezze, come testimonierà la presenza delle associazioni “No al Carbone”, “Adan” e “Spiragli”.

Nico “Different Mudù” Caldarulo è stato in Italia tra i pionieri e divulgatori più apprezzati del ritmo in levare. Dal 1991 ha concentrato la sua attività nel progetto Suoni Mudù: una raffinata sperimentazione teatral-musicale che racconta, suona e recita storie singolari, comuni e di ordinaria follia imposte dal sistema grottesco e amaro, dove pazzia e ovvietà d’ogni giorno stritolano chiunque non rientri nei ruoli obbligati dal Potere.

Ipnotico menestrello del reggae, ironico fustigatore di costumi, Nico è un artista a tutto tondo protagonista di una vita intesa fino in fondo come opera d’arte. Nella sua lunga carriera artistica ha condiviso palchi, esperienze e studi di registrazione con tutti gli artisti che si esibiranno sabato per lui già dalle 19:30 tra numeri di giocolieri, artisti di strada, ballerini e gli interventi di Giuseppe Guida e Daniele Di Maglie.

 

“Tutti per Uno” live benefit per Nico Mudù
Sabato 28 Settembre ore 19:30
Parco Storico – Toritto (Ba)
S.p. 72 Toritto – Quasano
Infotel 347.49.22.372

Ingresso €5,00 tutti gli introiti provenienti da bar e botteghino saranno devoluti alle cure e sostentamento di Nico Mudù

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here