L’acqua dalla luna. Dieci anni di percorsi terapeutici in comunità del dott. Andrea Pascale (collana premesse, pp. 104, Euro 15,00) è il libro testimonianza di un lavoro svolto nell’ambito della riabilitazione psichiatrica. È la testimonianza di un ‘modello di lavoro funzionante’, che ha messo i malati al centro perché persone prima ancora che pazienti.

«Sono passati dieci anni dall’inizio di una grande avventura, quella della comunità “La Rocca” di Roccasparvera, la struttura terapeutica dove ho avuto il privilegio di vivere la mia prima vera esperienza professionale nell’ambito della riabilitazione psichiatrica», scrive l’autore nella premessa. L’obiettivo del testo è quello di registrare ciò che accade “quando si è in trincea”, a stretto contatto con la sofferenza psichica, quando non si ha concretamente il tempo e la lucidità di registrare quello che avviene, i momenti significativi, le esperienze che si accumulano e fanno diventare importante il bagaglio degli operatori assistenziali. Ma registrare è estremamente necessario per non lasciare che tutto passi e non si perda quello che accade perché rilevante per gli operatori, per i pazienti, per le loro famiglie, per quanti ruotano attorno al mondo della malattia psichiatrica.

L’acqua dalla luna, però, non è una raccolta di storie nostalgiche, ma la testimonianza di un modello professionale funzionante. L’approccio rogersiano è alla base del metodo. La scelta di servirsene, giorno dopo giorno, la chiave del successo.

È una testimonianza per le persone incontrate, ospiti della comunità o medici. «E troppo spesso la storia delle persone che vivono la sofferenza emozionale è stata dimenticata e persa così come troppe volte oggi si perde di vista l’importanza fondamentale di chi ogni giorno si accinge ad un lavoro duro, sottovalutato, sottopagato come quello dell’educatore, dell’infermiere, dell’operatore sociale.»

Andrea Pascale, psicologo e psicoterapeuta, vive a Cuneo. È stato il Responsabile della Comunità Terapeutica “La Rocca” di Roccasparvera (CN) dal 2001 al 2011 e attualmente si occupa di progetti di residenzialità leggera per la Cooperativa Sociale “Proposta 80”, sempre nell’ambito della riabilitazione psichiatrica. Dal 2008 si dedica all’attività clinica privata ed è impegnato come consulente per LILT (Lega Italiana per la Lotta contro il Tumore), come docente per lo IACP (Istituto dell’Approccio Centrato sulla Persona) nei quadrienni di specializzazione in psicoterapia della sede di Milano, e come collaboratore scientifico per la Facoltà di Scienze Infermieristiche dell’Università di Torino.

Il libro uscirà a breve anche nella versione ebook a cura di BookRepublic (www.bookrepublic.it).

Per informazioni:

Antonella Lucanie

Ufficio Stampa

[email protected]

www.lameridiana.it

cell. 329.8391330

tel. 080.3971945 – 3346971

fax 080.3340399

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here