Minervini, intervenuto nella giornata di ieri in una conferenza stampa organizzata sul lungomare di Bari, ha presentato il progetto che avrà il proprio inizio nella giornata di domani con un evento alquanto singolare.

Grazie alla collaborazione del gruppo musicale “Tetes De Bois”, sulla banchina 10 del porto del capoluogo pugliese, si concretizzerà un concerto che fa dell’ecosostenibilità il proprio punto di forza. Infatti, in seguito a oltre 200 adesioni pervenute sul sito cremss.puglia.it, lo show musicale del gruppo sarà completamente alimentato tramite energia pulita, elettricità  prodotta dalla pedalata dei volontari che, posizionati su delle biciclette omologate ad hoc, produrranno energia utile a sostenere la strumentazione del gruppo, le luci del palco e tutti gli annessi indispensabili per la riuscita di un live musicale.

Le iniziative, però, non si fermeranno esclusivamente al “Goodbike”, questo il nome del concerto. Infatti, da venerdì, e per tutta la settimana prossima, Bari e la Puglia proseguiranno sulla strada intrapresa con lo spettacolo: ci saranno passeggiate in bicicletta, nei centri urbani, visite sulle 2 ruote nel Parco dell’Alta Murgia e giornate in cui le auto verranno bloccate nei centri storici della regione.

A margine di questo, l’assessore ha tenuto a precisare che la regione Puglia consegnerà, la prossima settimana, circa 2mila bici agli studenti universitari. Mossa, nelle intenzioni dell’ente, utile ad incentivare l’utilizzo delle 2 ruote. Investimento che permetterà alla Puglia, stando alle parole di Minervini, di diventare un vero e proprio laboratorio d’innovazione e cambiamento.

Nicola Oscar Ottati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here