La situazione dovrebbe tornare alla normalità entro stasera, stando a quanto fa sapere Acquedotto pugliese; ma per il momento grossi disagi per i residenti nei quartieri di Bari interessati dal danneggiamento della conduttura idrica dal primo mattino di ieri, 17 febbraio. Il calo della pressione, necessario per eseguire l’intervento tecnico di riparazione, impedisce all’acqua potabile di raggiungere le abitazioni sprovviste di autoclave nei quartieri:

  • Madonnella
  • Murat -San Nicola
  • Carrassi
  • Libertà
  • San Pasquale
  • Zona sud di Picone

Centinaia i cittadini in fila da questa mattina per approvigionarsi dell’acqua dalle 4 autobotti messe a disposizione da Aqp.

[email protected] Rizzo