Terribile incidente ieri mattina a Bitonto. Un uomo di origine marocchine, in sella alla sua bici, è stato investito all’altezza del semaforo che collega via Palombaio alla sp231.

Lo schianto è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza. Alla guida dell’auto un giovane che, dopo essere scappato senza prestare soccorso, ha abbandonato l’auto in campagna, prima di costituirsi nel pomeriggio al comando di Polizia Locale.

Si tratta di un vero e proprio miracolo viste le terribili immagini, il ciclista ha infatti rimediato una prognosi di 40 giorni con diverse fratture riportate.

L’uomo, soccorso sul posto dal 118, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Di Venere, dove è stato rianimato prima di essere trasportato al Policlinico di Bari e ricoverato in Ortopedia.