Ieri sera a Bari, in via Nicolò dell’Arca, intorno alle 20, i poliziotti della Squadra Volanti dell’UPGSP sono intervenuti in ausilio agli agenti della Polizia Locale, a loro volta impegnati in un intervento di controllo ad un gruppo di cittadini extracomunitari in zona.

All’arrivo degli agenti della Polizia Locale il gruppo, costituito da circa una decina di stranieri, si è dato a precipitosa fuga per eludere i controlli.

Le volanti, giunte sul posto, hanno trovato un cittadino somalo 34enne, regolare sul territorio nazionale, con una ferita da taglio al polpaccio destro con forte perdita ematica.

L’uomo, condotto al policlinico da un’ambulanza del 118, è stato medicato e dimesso con prognosi di 7 giorni; ai poliziotti ha dichiarato di essere stato aggredito da un soggetto a lui sconosciuto, presumibilmente di origine araba, e ferito con un coccio di bottiglia.

Sono in corso indagini a cura dell’UPGSP, anche attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza presente in zona, per ricostruire compiutamente i fatti ed individuare le responsabilità.