Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia, si è appena dimesso dal suo incarico. Sentendolo telefonicamente l’ormai ex presidente ha spiegato “torno a fare il professore universitario, non ho niente contro l’azienda, semplicemente una scelta personale”. La gestione dell’azienda è quindi nella mani del vice presidente Antonio Vasile.

E sul bilancio in perdita di 19 milioni di euro sottolinea “il 2020 è stato un anno drammatico per il trasporto aereo. Il traffico passeggeri dell’intera Rete aeroportuale pugliese ha fatto registrare un decremento che, seppur più lieve rispetto ai valori nazionali, evidenzia comunque la criticità della situazione”.