foto di repertorio

Picchiava la moglie e i due figli, di cui uno disabile. Queste le accuse nei confronti di un 52enne di Bisceglie che è stato arrestato.

Secondo le investigazioni l’uomo avrebbe picchiato ripetutamente moglie e figli, talvolta costringendogli a ricorrere alle cure ospedaliere. La donna avrebbe subito per tanto tempo le violenze fisiche e psicologiche del marito, non denunciandolo.

Dopo l’ultimo episodio di violenza, la donna con un atto di coraggio, ha denunciato il suo carnefice che ora è in carcere con l’accusa di lesioni personali e maltrattamenti.