Dopo i casi di legionella riapre Palazzo del Prete, sede della facoltà di Giurisprudenza di Bari.

Nell’ultimo mese l’edificio è stato chiuso per accertamenti sull’impianto idrico a seguito di un caso di polmonite da legionella. La chiusura è avvenuta dopo che un dipendete amministrativo, giunto in ospedale con una polmonite sospetta, è risultato positivo alla legionella. La causa dell’infezione era il batterio della legionella.

Dopo il referto il Rettore, Stefano Bronzini, ha disposto l’immediata chiusura del palazzo per accertamenti sulla rete idrica. Dopo quasi un mese di chiusura il palazzo è stato riaperto ed è nuovamente fruibile per il personale.