Sono Irene Perniola e Giacomo Difonzo, madre e figlio rispettivamente di 74 anni e 52 anni lui, entrambi di Santeramo, le due vittime del tragico incidente avvenuto questa mattina sulla provinciale 106 tra Putignano e Gioia.

Preoccupano le condizioni delle due persone a bordo del furgone, rimaste ferite e trasportate all’ospedale Di Venere di Bari.

I due si stavano recando a Putignano per eseguire una risonanza magnetica. Secondo le primissime ricostruzioni e dalle foto circolate, pare che sia stato il furgone ad invadere la corsia, ma sono in corso tutti gli accertamenti del caso. Le indagini sono condotte dalla Polizia Locale di Putignano.