Ancora caos per il Covid hospital allestito presso la Fiera del Levante. Dopo la fine della proroga dello stato d’emergenza, estesa al 31 dicembre, la struttura dovrà essere smantellata perchè non possiede i permessi necessari a rimanere aperta.

Prima dell’esposto alla Corte dei Conti, annunciato da Forza Italia, ha parlato il Presidente della Regione, Michele Emiliano, “le attrezzature non si perdono e possono essere riutilizzate. Se non sarà possibile rimanere in Fiera, allora andremo da un’altra parte”.

La struttura ha ricoverato circa 500 pazienti da inizio pandemia, 370 sono stati dimessi con esito positivo. Il tasso di guarigione dei pazienti under 60 è uguale o superiore al 90%. Numeri più che soddisfacenti.

Intanto, stando all’indagine sul benessere organizzativo, svolta utilizzando come strumento di valutazione il questionario multidimensionale della salute organizzativa (MOHQ) messo a punto dall’università La Sapienza di Roma, Il 97% dei dipendenti del Policlinico di Bari che hanno svolto la loro attività lavorativa nei moduli della Fiera del Levante per l’emergenza Covid è “soddisfatto al termine della giornata di lavoro e con la voglia di tornare in corsia il giorno dopo”.