Panico ieri sera ad Adelfia. Durante lo spettacolo pirotecnico per festeggiare la nascita di San Trifone, uno dei fuochi d’artificio è caduto nelle sterpaglie a ridosso tra la stazione e l’alveo torrentizio.

Una nube di fumo ha invaso tutta via Marconi, rendendo l’aria irrespirabile. Le sterpaglie che hanno preso fuoco si trovavano a ridosso tra il canalone e l’area della vecchia stazione Sud Est. Nelle vicinanze dell’incendio anche una macchina che per fortuna non è stata distrutta dalle fiamme.

Sul luogo sono giunti i carabinieri di Adelfia e gli impiegati della protezione civile di Casamassima che hanno prontamente spento l’incendio. Fortunatamente non ci sono stati danni se non tanto spavento.