Il generale Figliuolo in soccorso della Regione Puglia. Il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus ha infatti accolto l’appello del governatore Michele Emiliano, in serata sono attese altre 8mila dosi “in prestito” del vaccino AstraZeneca.

La Puglia è la prima regione in Italia per vaccini effettuati, è stato infatti consumato fin qui il 92% delle dosi. Emiliano è stato così costretto a richiedere un intervento, per non interrompere la campagna.

Si tratta di una sorta di prestito, i vaccini anticipati infatti saranno “restituiti” più in là. Mercoledì pomeriggio è atteso l’arrivo di un altro carico di dosi Pfizer e AstraZeneca.