“Oggi sono stato dimesso dal Policlinico di Bari: ho vinto il Covid-19 che mi ha colpito nonostante avessi sempre rispettato le massime cautele fino a rischiare di diventare antipatico. Non è stata una bella esperienza, tutt’altro. E proprio alla luce di questa prova, vi prego davvero, più di prima, di rispettare le regole e di stare il più possibile a casa fino a quando non saremo tutti vaccinati”.

Ad annunciarlo su Facebook è Marco Lacarra. L’onorevole del PD era stato ricoverato nel reparto covid del Policlinico di Bari dopo aver contratto il virus.

“Sento di dover ringraziare tutti coloro che in questi giorni difficili mi sono stati vicino, non facendomi mai mancare sostegno e affetto – spiega -. Tutti, dai medici agli infermieri, agli operatori socio-sanitari, si sono prodigati per assicurare a ciascun paziente presente in reparto assistenza e cura. Lo hanno fatto e continuano a farlo tutti i giorni, anche nei confronti di chi, come purtroppo è accaduto, è arrivato in fin di vita e non aveva alcuna possibilità di sopravvivenza”.

“A tutti gli amici, sostenitori e anche avversari politici che mi hanno mandato messaggi di vicinanza, rivolgo il mio sentimento di riconoscenza e ringraziamento – conclude Lacarra -. Ora che è tutto alle spalle, si riparte con molta energia e con tanta umanità in più, con la tenacia che serve per sconfiggere la pandemia e con l’entusiasmo di chi vuole tornare presto ad occuparsi delle questioni che ci preoccupano”.