Un capitolo drammatico si aggiunge alla vicenda di Lello e Angela, fratello e sorella baresi del quartiere Libertà, impegnati nel loro difficile percorso di recupero, dopo anni trascorsi in condizioni di estremo disagio, senza corrente elettrica, riscaldamento, tra feci, topi e sporcizia in quella “casa degli orrori”, oggi in ristrutturazione.

Oggi, purtroppo, è venuta a mancare zia Anna, l’unica tra i parenti ad aver provato ad aiutarli pur con tutti i limiti delle sue possibilità. Aveva 70 anni e soffriva di diverse patologie; ad Angela, che aveva fatto nascere, era legatissima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here