Ormai è caccia aperta, la pantera che sta tenendo in scacco cittadini e autorità nel Barese sembra essere diventato il Sacro Graal del 2021, con la differenza che in questo caso l’hanno vista praticamente tutti tranne noi e altri 4 gatti.

Se nel 2020 tutti si chiedevano dov’è Bugo, ora chiunque non vede l’ora che il temibile felide sia catturato. Ironia a parte, il problema c’è, lo sanno bene i sindaci di Acquaviva, Adelfia e Cassano per esempio.

Sì, perché i primi cittadini dei citati Comuni hanno dovuto emanare provvedimenti d’urgenza a tutela dell’incolumità pubblica. Vietate passeggiate a piedi o in bicicletta, sport e attività agricole nelle campagne, non è chiaro però fino a quando le ordinanze portanno rimanere in vigore.

Le Forze dell’Ordine intanto continuano a perlustrare palmo a palmo il territorio, anche dall’alto con l’ausilio di un elicottero. La caccia è aperta.

P.s. quella che si vede nel nostro video non è la pantera ricercata, lo scriviamo perché, con certi leoni da tastiera, non si sa mai.