Procedono senza tregua i controlli per le violazioni alla normativa emergenziale Covid19 della Polizia Locale di Bari, soprattutto in occasione delle ultime giornate di bel tempo e di sole che hanno rianimato, dopo un periodo di freddo, le vie e le piazze della cittù.

Nella sola giornata di ieri sono stati sanzionati 9 cittadini per non aver indossato, in strada, i dispostivi di protezione individuale.

Per quanto concerne le statistiche, nei primi venti giorni di Febbraio 2021, sono state contestate 119 sanzioni pecuniarie da 400 euro ciascuna, di cui 79 a carico di persone fisiche e 40 nei confronti di esercenti di pubblici esercizi.

In particolare la zona della citta, con maggiore indice di trasgressione, è risultata essere quella dei quartieri Murat/ Libertà (54 sanzioni), seguita dai quartieri Madonnella, Poggiofranco e San Pasquale. Non sono mancati, infine, i controlli e gli accertamenti, nei quartieri di Carbonara, Torre a Mare, Japigia, San Girolamo e San Nicola, ove sono state anche sospese le attività di alcuni circoli ricreativi, al cui interno, sono stati verificati pericolosi assembramenti. I controlli proseguiranno nella giornata di oggi anche di concerto con le altre Forze di Polizia.