immagine di repertorio

Nell’ambito degli intensificati servizi di controllo del territorio predisposti al fine di prevenire e contrastare reati in genere, sabato notte a Corato i poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti a seguito di un accoltellamento avvenuto durante una lite, scaturita per futili motivi, tra due cittadini albanesi; entrambi sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo, per i reati di lesioni e porto abusivo di armi. Lo rende noto l’ufficio stampa della Questura con un comunicato stampa arrivato in redazione.

Ieri sera, invece, i poliziotti del Commissariato hanno tratto in arresto un minore di 16 anni, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare presso l’Istituto Penale per Minorenni di Bari, emessa dall’Autorità Giudiziaria.

Il 16enne, con precedenti penali a suo carico, già tratto in arresto lo scorso 2 dicembre per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, si era arbitrariamente allontanato dalla Comunità Educativa cui era stato affidato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here