foto di repertorio

Tragedia sfiorata ieri sera a Cassano. Una giovane di 30 anni, residente fuori regione, ha tentato di togliersi la vita, dopo aver pranzato assieme al suo compagno in paese.

La ragazza si è lanciata da un muretto del canalone sulla via di Santeramo, un giaciglio di foglie ha attutito l’impatto e ha evitato il peggio. Ha successivamente provato a lanciarsi sotto una macchina in transito, ma la Polizia Locale, intervenuta subito sul posto, è riuscita a bloccarla anche con l’aiuto dei Carabinieri arrivati in soccorso.

Un’ambulanza del 118 l’ha trasportata all’ospedale Di Venere per le valutazioni del caso, la 30enne è stata poi riaffidata ai familiari nel frattempo rintracciati e fatti arrivare a Bari. Sono in corso altre verifiche per accertare meglio la dinamica dei fatti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here