L’amministrazione comunale di Bitonto è dovuta correre ai ripari, dopo in ripetuti atti vandalici a danno dei rilevatori di velocità delle scorse settimane, è stato necessario aguzzare l’ingegno per farsi venire un’idea “all’altezza”.

Così, adesso, la multa arriva direttamente dall’alto, nel senso fisico del termine, tanto è vero che l’occhio elettronico è stato installato in cima a un palo, molti automobilisti persino non ci prestano particolare attenzione. Tant’è, la prudenza alla guida è sempre d’obbligo, come il rispetto dei limiti di velocità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here