Tra le dieci regioni italiane con l’indice Rt al di sopra della soglia critica, fissato ad 1, c’è purtroppo la Puglia. Dall’ultimo monitoraggio a cura dell’Istituto Superiore di Sanità, con dati al 20 gennaio 2021 relativi alla settimana tra l’11 e il 17 gennaio, emerge che nella nostra regione è pari all’1,08.

Non è l’unica, sia chiaro, le regioni a rischio moderato sono 11, ma in questo caso mal comune non fa mezzo gaudi, anzi. I numeri snocciolati dal bollettino di oggi non sono confortanti, 1018 nuovi casi e 31 morti sono decisamente ancora tanti, troppi.

Sul fronte vaccini, le somministrazioni delle dosi Pfizer in Puglia sono salite 69.652, quasi tremila in più rispetto a ieri. Al moment la Puglia ha utilizzato il 74,6% dei suoi vaccini a disposizione. Lunedì prossimo Pfizer dovrebbe consegnare altre 27mila dosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here