L’emergenza coronavirus ha messo a dura prova il sistema sanitario pugliese. Tra i tanti problemi scoppiati durante la pandemia, c’è anche quello delle postazioni 118.

Le ambulanze delle postazioni Barletta 1 e Barletta 2 India, allestite nei pressi del vecchio ospedale, ad esempio sono lasciate “per strada” da diverso tempo e i danni sono continui.

L’ennesimo si è concretizzato nelle scorse ore, a farne le spese uno specchietto dell’ambulanza della postazione 1 di Barletta. Nonostante diverse segnalazioni, l’Asl Bat finora non ha preso provvedimenti.

Ma non finisce qui, perché i soccorritori continuano a fare i conti con condizioni lavorative non adeguate al servizio e alla sicurezza pubblica, visto l’afflusso di gente che ogni giorno c’è nel vecchio ospedale dove sono presenti uffici e il quartier generale allestito per la campagna di vaccinazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here