immagine di repertorio

Una ragazza è stata investita sulla statale 100, all’altezza di Casamassima. Dopo aver tamponato un’auto, la giovane ha lasciato la propria vettura per rendersi conto di cosa fosse successo.

Nel tentativo di raggiungere nuovamente la sua macchina, è stata investita da un mezzo in transito, sbalzando così all’aria per una decina di metri.

È polemica ancora una volta sui soccorsi. Nonostante si tratti infatti di una zona copertissima, i mezzi sono partiti da Bari. Sul posto un’automedica e un’ambulanza del Pediatrico di Bari.

La ragazza, trasportata al Policlinico con un codice 3, ha riportato un trauma cranico e la frattura alle gambe. Le sue condizioni restano gravi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here