Presa per il collo, bloccata e palpeggiata. Questo è quanto accaduto a una ragazza nel centro storico di Gravina. La denuncia, oltre ad essere stata fatta alle Forze dell’Ordine, arriva anche sui social per cercare di mettere in guardia altre ragazze della città.

Il tentato stupro, stando a quanto siamo riusciti ad apprendere, è avvenuto intorno alle 18 del 25 dicembre. La giovane stava camminando con una sua amica nei pressi del Comune di Gravina quando un uomo, stando alla descrizione che gira sui social basso, giovane e con gli occhiali, pare l’abbia aggredita alle spalle. Una volta bloccata dal collo, l’aggressore ha incominciato a toccarla anche nelle parti intime.

Le urla della donna e della sua amica hanno attirato l’attenzione di un passante che ha messo in fuga l’aggressore. Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine e quanto accaduto sarà denunciato questa mattina.

“Le due ragazze – sottolinea il sindaco di Gravina, Alesio Valente – erano a circa 150 metri dal Comune quando l’uomo ha aggredito una delle due. Al momento non sappiamo se il malintenzionato, come viene scritto sui social, sia recidivo. Spero che la faccenda vada al più presto all’attenzione degli inquirenti e che il colpevole venga rintracciato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here