“La morte è un evento difficile da pensare e quando a morire è un fiore, una ragazza vitale e dolce, la mente si offusca e il dolore prende il sopravvento. Polignano oggi ha perso un fiore, una donna che aveva contratto il Covid sul lavoro e che ha lottato per settimane”.

Ad annunciarlo è il sindaco di Polignano Domenico Vitto. “Questo virus è una forbice subdola che recide senza guardare la carta d’identità – spiega il primo cittadino. A Giustina, ovunque sia, va il pensiero più dolce che si possa fare. Ai suoi cari l’abbraccio dell’intera comunità. La zona gialla è forse troppo ottimistica, agiamo come se fossimo in zona rossa e non lasciamo nulla al caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here