Sale a 4 il numero degli anziani deceduti legato al focolaio scoppiato nella rsa Domus Sancta Familia di Locorotondo. A comunicarlo su Facebook è il sindaco Antonio Bufano.

Nella struttura sono stati accertati 36 casi di positività in totale, tra cui 29 pazienti e 7 operatori. Attualmente i contagiati nella RSA sono 29 in totale, 5 dei quali risultano ospedalizzati.

“È l’ennesima triste conferma che dinanzi a questa sciagura, non possiamo permetterci nella maniera più assoluta di abbassare la guardia e deporre le armi” – afferma il primo cittadino -. Uno dei medici della ASL che prestano servizio a sostegno e monitoraggio dell’evoluzione epidemiologica all’interno della RSA, pochi giorni fa è risultato positivo al tampone ed è notizia di oggi che sia stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva”.

“A lui e a tutti coloro ancora positivi auguro una pronta guarigione. A voi tutti – conclude Bufano  – continuo a chiedere collaborazione: nessun tipo di comportamento contrario alle norme sarà tollerato, nella maniera più assoluta, con la convinzione che se serviranno ulteriori misure restrittive le adotteremo, perché è nell’interesse della salute di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here