“Visto che tra il 24 dicembre e il 7 gennaio c’è un rallentamento sostanziale della vita e quindi c’è rischio di aggregazioni non necessarie, il Governo ha pensato di dare un’ulteriore botta alla curva dei contagi mandando in rosso il Paese”.

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha anticipato in tv che verrà istituita la zona rossa, in tutta Italia, per le festività natalizie.

“Hanno chiesto a noi governatori cosa ne pensavamo e siamo stati abbastanza contenti perché era l’unico modo per non rischiare dal 7 gennaio in poi una esplosione dei contagi”, conclude il governatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here