Un nuovo focolaio è scoppiato in un’altra casa di riposo nel Barese. Sono 40 gli anziani ospiti e 7 gli operatori della “Vivere Insieme” di Conversano risultati positivi a test rapidi effettuati nella giornata di ieri.

L’Asl ha predisposto subito tamponi molecolari a tappeto e domani si conoscerà l’esito dello screening. Alcuni pazienti presentano lievi sintomi ma nessuno, al momento, sarebbe in condizioni preoccupanti.

“Da ieri stiamo lavorando di concerto con la Asl e con tutte le autorità preposte e competenti, per monitorare la situazione di contagio all’interno della struttura privata ‘Vivere Insieme – afferma il primo cittadino Giuseppe Lovascio -.  Al momento non vi sono dati ufficiali che conosceremo soltanto nella giornata di domani, ma l’unica cosa certa è che, da parte di tutti, sono state poste in campo tutte le forze necessarie per far fronte all’emergenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here