Il bilancio del focolaio scoppiato nella rssa barese “Il club del Nonno”, in via Mauro Amoruso a Bari, si aggrava. Secondo quanto appreso da fonti interne alla struttura, il numero totale degli ospiti deceduti dopo aver contratto il virus sarebbe salito a 13.

Intanto sono aumentati anche i casi di positività registrati all’interno della struttura tra ospiti, operatori sanitari e dipendenti della struttura, da quando è scoppiato il focolaio.

Nella giornata di ieri sono stati effettuati altri tamponi, il numero totale dei contagi potrebbe salire nelle prossime ore.

Roberto Bellini, direttore della rssa, ha chiesto il commissariamento alla Asl ma le polemiche non si placano dopo le fotografie, scattate durante le feste di compleanno, pubblicate sui social in cui si vedono gli ospiti senza mascherina abbracciati agli operatori. Se la struttura volesse precisare le notizie in nostro possesso restiamo qui a disposizione per chiarimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here