Blitz questa mattina della Polizia Locale di Bari e della Polizia di Stato in un circolo ricreativo nel Quartiere Libertà.

All’interno sono stati sorpresi in 11, tra soci e non soci, assembrati e senza mascherine a giocare a carte e bere alcolici. Multati anche il presidente e il gestore del circolo, aperto nonostante il divieto previsto in questi giorni.

Gli importi delle 12 violazioni contestate prevedono il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da 400 a 1000 euro e la chiusura dell’attività ricreativa da 5 a 30 giorno. Verbalizzate anche multe per la somministrazione abusiva di alimenti e bevande. Disposta la chiusura immediata della sede.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here