Ieri pomeriggio, a Bitetto, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 42enne, senegalese, per interruzione di un pubblico servizio e per essersi trattenuto irregolarmente sul territorio nazionale.

I Carabinieri sono intervenuti ieri alle 15 nella Stazione Ferroviaria di Bitetto per una lite scoppiata tra il 42enne e il controllore.  L’uomo si è rifiutato di esibire il titolo di viaggio pretendendo di salire sul treno. La discussione si è protratta per circa 20 minuti e a nulla sono valsi gli inviti del controllore.

All’arrivo dei militari il treno è riuscito a riprendere la corsa, l’uomo è stato accompagnato in caserma poiché privo di documenti e, all’esito del fotosegnalamento, è risultato anche irregolare.

Scattata quindi una denuncia in stato di libertà per interruzione di un pubblico servizio e per essersi trattenuto in Italia senza permesso di soggiorno. Infine è stato anche sanzionato amministrativamente per la normativa anti-covid.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here