In giro come se niente fosse, ma in realtà sottoposto agli arresti domiciliari. Lo hanno trovato per le vide del centro città i militari in servizio per l’operazione “Strade sicure”. Insieme ai poliziotti della Squadra Volante, hanno bloccato un albanese 25enne; dal controllo è emerso che l’uomo, pluripregiudicato, era evaso dagli arresti domiciliari. L’uomo è stato quindi arrestato, in esecuzione del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Nl quartiere Libertà, gli agenti della Volante sono dovuti intervenire per una lite familiare; riportati tutti alla calma, è emerso che il marito della donna, un cittadino nigeriano classe’83, pregiudicato, era in possesso di un coltello con la lama lunga circa 15 cm. Il 37enne è stato denunciato in stato di libertà per la violazione della normativa sul possesso di armi ed oggetti atti ad offendere mentre il coltello è stato sequestrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here