L’Istituto Comprensivo Don Milani di Bari, a partire dal giorno 9 novembre, dispone per la sola didattica e frequenza in persona, così come altre scuole pugliesi.

La decisione, presa dal Dirigente Scolastica e in comune accordo al collegio che si è riunito, arriva dopo la nuova ordinanza firmata da Emiliano che però ha creato ancora più scompiglio nel mondo della scuola.

Chiunque ritenga comunque di avere ragioni valide per non mandare il proprio figlio a scuola, potrà farlo comunicandolo con un’email al Dirigente Scolastico.

Non ci sarà domani la possibilità tecnica di trasmettere le lezioni in classe contemporaneamente attraverso un webcam a chi rimarrà a casa. Ci saranno solo lezioni asincrone.