Antonio e Rosa, in emergenza abitativa, sono stati ospiti a Villa Roth in attesa di una casa tutta per loro. Dopo anni finalmente l’alloggio popolare è arrivato, ma le condizioni dell’immobile sono davvero pietose.

Siamo andati a vedere con i nostri occhi in che stato versa la casa in via Zuccaro (palazzina C, scala D, terzo piano a beneficio dei tecnici che prima o poi dovranno andare a fare il sopralluogo promesso). Tubi rotti, piastrelle che si staccano dalle pareti con un dito, stanze rovinate dalla muffa e dall’umidità. Quel che è peggio è che Rosa e Antonio dovranno lasciare Villa Roth. “Entro 60 giorni dobbiamo andare via, ma se non mi aggiustano la casa dove andiamo?”, si domanda Rosa.

“Ho provato a chiamare l’Arca e mi hanno detto che a breve sarei stata contattata dall’ingegnere, cosa che non è mai avvenuta. Ho anche provato a chiamare l’assessorato comunale al Patrimoni, ma anche in questo caso senza alcun risultato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here