Armati di mazze, pietre, uova e farina hanno preso d’assalto, come ogni anno ad Halloween, i bus dell’Amtab e le auto parcheggiate. Ma come sottolinea anche il sindaco Decaro “sono degli scemi perché si sono ripresi con il telefonino e hanno lasciato traccia delle loro malefatte sui social”.

Ed è proprio grazie a questi video diventati virali sulle piattaforme social che la Polizia Locale sta procedendo con l’individuazione di ogni singolo componente della banda che il 31 ottobre, non solo nel quartiere San Paolo ma anche in altri rioni cittadini, è stata protagonista di una vera e propria guerriglia urbana.

“Come si dice a Bari: Cristo è grande. Il gruppo di imbecilli – sottolinea il primo cittadino sarà presto identificato e contatteremo i genitori con i quali prederemo i giusti provvedimenti”.

Stessa sorte anche per i 14 che qualche giorno fa hanno festeggiato in Autogrill. “Anche nel loro stiamo procedendo con l’identificazione e saranno multati. So che la voglia di stare insieme è tanta, ma bisogna rispettare le regole per tornare a vivere normalmente la nostra vita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here